INCENTIVI: Ristrutturazione edilizia e risparmio energetico

Il Decreto Sviluppo, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26/12/2012, prevede importanti incentivi fiscali per la ristrutturazione del patrimonio edilizio ed il risparmio energetico.
In particolare, si segnala l’estensione della disciplina degli incentivi fiscali per le ristrutturazioni edilizie con l’innalzamento, fino al 30 giugno 2013, delle soglie di detrazione al 50% ( attualmente è prevista al 36% ) per lavori fino a 96 mila € ( attualmente fino a 48 mila € ).
Alla scadenza, salvo ulteriori interventi, il bonus tornerà al 36% con tetto di spesa a 48 mila €.
Si segnalano anche novità relative al bonus per il 55%, per gli interventi di riqualificazione energetica in scadenza al 31 dicembre 2012, che con il decreto sviluppo vnengono prorogati per altri sei mesi ( fino al 30 giugno 2013 ), ma la percentuale di sconto scende dal 55 al 50 per cento.
Dal primo di luglio 2013, tuttavia, in base a quanto previsto dal Dl 201/2011, tale agevolazione, salvo ulteriori interventi del legislatore, sarà allineata con quella per il recupero edilizio al 36%.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi