XII EDIZIONETORNEOGIANNANTONIONEGRI – CAT.ESORDIENTI

 vincitori torneoSi è conclusa ai calci di rigore la finale per l’assegnazione della XII edizione del Torneo G.Negri(alla memoria),riservato alla categoria esordienti,promosso dall’Unione Artigiani e Imprese Lodi dal A S D S.Bernardo.

La vittoria è andata alla POL. NUOVA LODI che si è imposta in finale sul GSO LAUDENSE,dopo una entusiasmante gara, molto equilibrata terminata solo dopo la lotteria dei calci di rigore. Alterzopostosièclassificatoil ASDBernardomentrealquartopostol‘ U.S. TRIBIANO. Prima delle premiazioni hanno fatto un breve intervento il parroco di San Bernardo don Peppino Bertoglio ricordando la figura di G.Negri per il suo impegno nel mondo civile e la passione per la formazione dei giovani, spronando quest’ultimi a impegnarsi con dedizione per essere pronti al futuro che gli attende. Il Presidente uscente dell’Unione Artigiani Angelo Carelli ha ricordato l’amico nella delicatezza e capacità di stimolare e coinvolgere soprattutto attraverso l’esempio personale. Inoltre ha sottolineato che i giovani sono al centro del nostro interesse e parliamo, ogni volta, di energie positive, vitali, come quelle che, appunto, emergono sui campetti da calcio dei nostri oratori. La squadra vincitrice è stata premiata dalla moglie Luciana dai figli Luca e Paolo dello scomparso rag.G.Negri.

Sonostati premiati i due arbitri e assegnati tre trofeieprecisamente:

  • IlmigliorPortierea LOMBARDO SIMONE ASD SAN BERNARDO

  • ilmigliorrealizzatore AGATI JACOPO U.S. TRIBIANO

  • ilmigliorgiocatorea GRAZIOLI MATTEO DELLA NUOVA LODI

servizio fotografico BORELLA

Lodi, 23 Settembre 2013

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi