ACCONCIATORI - ESTETISTI PROCEDURE DI PREVENZIONE


PROCEDURE DA SEGUIRE PER ACCONCIATORI - ESTETISTI. Dopo un confronto con il SUAP del Comune di Lodi abbiamo stilato un elenco di norme di Prevenzione e Sicurezza, oltre all'elenco delle norme igienico-sanitarie riportate nei vari DPCM, che dovranno essere seguite all'interno delle singole attività di acconciatore - estetica, tali indicazioni sono da ritenersi valide per tutto il territorio nazionale, salvo diversa comunicazione del proprio Comune. Si tratta di indicazioni di carattere generale e di buon senso per agevolare lo svolgimento delle attività e per la sicurezza di tutti. Si comunica inoltre che in base a quanto stabilito dalla lettera a) Art. 1 del DPCM del 08.03.2020 le persone fisiche devono evitare ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo,

nonchè all'interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute.

Tale provvedimento con DPCM del 09.03.2020 è stato esteso a tutto il territorio Nazionale.

Pertanto come chiarito anche con il SUAP un cliente che proviene da un Comune esterno a quello della propria attività spostandosi rischia la sanzione prevista dallo stesso DPCM. Al momento dell'invio della presente comunicazione non è stata fornita alcuna informazione ufficiale che faccia pensare ad una chiusura obbligatoria delle attività di estetica e acconciatura. Nel caso avessimo ulteriori informazioni in merito provvederemo a comunicarle.


Elenco completo norme di prevenzione QUI

106 visualizzazioni