Coronavirus: misure valide in Lombardia


In Lombardia a livello locale sono attivi 3 gradi di restrizioni a seconda dell'evoluzione del contesto epidemiologico.

Fascia arancione rinforzata dal 23 febbraio al 2 marzo per tutta la provincia di Brescia e i comuni limitrofi di Viadanica, Predore, Adrara San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro, Gandosso e Soncino.

Leggi tutte le disposizioni QUI

1 visualizzazione