Decreto fisco, lavoro e imprese: in Gazzetta Ufficiale il rifinanziamento della “Nuova Sabatini”


CASARTIGIANI esprime grande apprezzamento per le disposizioni di rifinanziamento della Nuova Sabatini contenute nel nuovo Decreto Legge in materia fiscale, di tutela del lavoro e di sostegno delle imprese approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri ed approdato immediatamente in Gazzetta. La Confederazione infatti, anche attraverso una nota unitaria con le altre Organizzazioni dell’artigianato inoltrata alla Commissione 10ª Industria, commercio, turismo del Senato della Repubblica, aveva segnalato la assoluta necessità di garantire continuità alla misura considerata lo strumento “principe” di finanza agevolata per sostenere la crescita e la competitività delle piccole imprese italiane attraverso l’acquisto di nuovi beni strumentali. L’esaurimento delle risorse disponibili e la conseguente chiusura dello sportello presso il Ministero dello Sviluppo Economico aveva destato notevole preoccupazione nelle micro e piccole imprese italiane che sempre più numerose hanno fatto ricorso all’incentivo governativo. Il decreto approvato ieri – con un rifinanziamento complessivo della “Nuova Sabatini” per 600 milioni di euro per il 2021 – rappresenta pertanto la risposta giusta del Governo a sostegno delle imprese che scommettono sulla competitività e sulla crescita, indispensabili per favorire la ripresa.