Il Caffè Nazionale in onda su Rete 4: «Paghiamo più di bollette che di affitto»


Il caso del caro-bollette sbarca in tv: con una diretta in onda su Rete 4 all'interno del talk show “Dritto e rovescio” condotto da Paolo Del Debbio, giovedì sera l'inviato di Mediaset Gianmaria Pica ha intervistato la titolare del Caffè Nazionale Elena Vailati sulle difficoltà riscontrate dall'attività. Tra le mura del locale che affaccia su piazza della Vittoria, un'intera truppe televisiva ha fatto luce sui rincari con cui stanno facendo i conti artigiani e commercianti: «Ci troviamo a quindici metri dal Duomo di Lodi, al Caffè Nazionale, nel locale di Elena che ci ospita per dare voce alla sua categoria» ha esordito il giornalista dando la parola alla titolare del bar: «Pago un affitto di 10mila euro al mese - dice -, ma ancora di più di bollette». E per testimoniare l'aumento dei costi, la titolare ha mostrato l'ultima bolletta dell'energia elettrica del mese di luglio: una fattura di 14.980,67 che la donna ha esposto da un mese fuori dalla vetrina del locale per dar voce alla protesta delle attività del centro. «Ci chiedono il pagamento di quasi 15mila euro mentre l'anno scorso, nello stesso periodo, avevamo pagato 4.261,55 euro. Se continuiamo di questo passo saremo davvero in difficoltà, dovendo scegliere chi pagare, se le bollette o i dipendenti» conclude, con una schiera di quindici dipendenti che, a rotazione, si danno il cambio al servizio del locale. Per far sentire il grido di dolore delle categoria degli artigiani, invece, Piercarlo Pizzi del mobilificio di Zelo ha detto: «Abbiamo fermato il contatore per tempo e ora scaldiamo i locali con le lampade. Il personale non si tocca - ha detto in diretta -, ci toccherà farci carico dei rincari con i nostri risparmi». Erano presenti anche Mauro Sangalli dell'Unione artigiani e Samuele Pollini di Confcommercio oltre a Francesco dell'autoscuola Minojetti, Lucia Nappi della “Dolce meta”, Giuseppe Brindisi panificatore di Lodi e Alessandro Malaspina per la categoria degli ambulanti. • (fonte IL CITTADINO)

Post correlati