Il Green Pass nei luoghi di lavoro _ Guida operativa e modulistica


Il decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127 fa obbligo ai datori di lavoro pubblici e privati di verificare il regolare possesso delle Certificazioni Verdi (Green Pass) per l’accesso al luogo di lavoro.

L’obbligo sussiste a far data dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021, attualmente previsto come termine per la cessazione dello stato di emergenza determinato dalla pandemia da Covid-19 Sars-Cov2.

Pertanto, a partire dal 15 ottobre gli unici documenti che consentono l’accesso al luogo di lavoro sono il green pass ed il certificato di esenzione dalla campagna vaccinale.

Dopo una sintetica analisi degli obblighi, delle conseguenze e delle sanzioni _ aggiornate alla data del 12 ottobre _ in allegato al presente contributo della Confederazione, si forniscono i fac-simile per la redazione della procedura aziendale, e per la designazione degli incaricati del controllo.

CIRCOLARE QUI

ALLEGATO QUI

Post correlati