Obblighi pubblicitari in materia di erogazioni pubbliche. Bene proroga sospensione delle sanzioni


CASARTIGIANI esprime apprezzamento per la proroga della sospensione delle sanzioni per mancata pubblicazione da parte delle imprese degli importi e delle informazioni relative contributi o aiuti, erogati dalle Pubbliche Amministrazioni.

Un emendamento al DL milleproroghe ha infatti previsto un ulteriore rinvio al 1 gennaio 2023 delle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 125-ter della legge 4 agosto 2017, n. 124 in materia di obbligo di trasparenza delle erogazioni pubbliche.

La Confederazione, congiuntamente alle altre Organizzazioni dell’artigianato aveva fortemente sostenuto la necessità di tale intervento da parte del Parlamento in sede di conversione del DL milleproroghe sottolineando il notevole aggravio burocratico che l’adempimento comporta per le imprese, soprattutto nell’attuale situazione di crisi economica dovuta all’emergenza sanitaria che ha reso necessarie numerose misure di contributi, incentivi e sussidi.